Amici 20- L\'opinione delle Emily sulla terza puntata del serale

 Non poteva mancare l\’opinione delle Emily sull\’ultima puntata del serale, di certo non hanno risparmiato critiche.

Con un po\’ di ritardo dovuto alle festività Pasquali, vi rendiamo partecipi dei nostri pensieri e giudizi sulla terza puntata del serale di Amici 20,che si può riassumere nella frase \”è uscito chi doveva uscire da un pezzo \”, vediamo nel dettaglio a cosa stiamo facendo riferimento.

La nostra opinione su tutta la puntata

La puntata si è aperta con il guanto di sfida Sangiovanni-Raffaele, quest’ultimo si porta a casa il punto. Vittoria piuttosto scontata, in quanto la sfida era completamente a favore dell’allievo di Arisa, ma dal nostro punto di vista nessuno dei due ci ha coinvolto in modo particolare.
La squadra Arisa-Cuccarini prova a chiudere la manche schierando Rosa, con l’aiuto di Alessandro, contro Deddy \”Con portami a ballare\”. 

Con tutta sincerità, nel passo a due di Rosa abbiamo guardato solo Alessandro, preferendo quindi Deddy, che sta facendo dei grossi passi in avanti, riuscendo pure ad emozionarci.

Per l’ultima sfida Lorella chiama il Guanto di Sfida Alessandro-Tommaso. Nonostante Alessandro per noi è stato fantastico, un po’ anche avvantaggiato dal guanto, Tommaso ne è uscito a testa altissima facendo la sua bella figura.
Prima manche portata a casa dal team Arisa-Cuccarini che mandano al ballottaggio Enula, Tommaso e Sangiovanni, ciò che ci siamo chieste è \”Ma di solito non si mandano i più deboli?, mah… \”.
Questo comportamento fa capire che magari dietro tanto buonismo, c\’è comunque un po\’ di strategia.
Tommaso eliminato con lo stupore di tutta Italia.
Fra le lacrime di tutti i ragazzi inizia la seconda manche che vede sfidarsi nuovamente la squadra Arisa-Cuccarini contro Zerbi-Celentano.

Dopo un\’eliminazione ingiusta, finalmente \”è uscita colei che doveva essere eliminata da un pezzo\”


Prima sfida Alessandro (O’ surdato ‘nnammurato) contro Enula; Alessandro che dedica la coreografia a me

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Add to Collection

No Collections

Here you'll find all collections you've created before.