Kledi Kadiu figlio malato: l’ex di Amici svela il calvario di Gabriel

In un post su Instagram Kledi Kadiu ha aperto il suo cuore e ha raccontato della malattia del figlio Gabriel. L’ex ballerino professionista di Amici di Maria De Filippi ha annunciato che il piccolo, nato nell’agosto 2021, ha la meningo-encefalite. Facendo riferimento alla diagnosi, ha spiegato che il bambino ha iniziato a stare male pochi giorni dopo la nascita manifestando febbre e forti convulsioni:

“L’inizio di un calvario che ci ha davvero messi a dura prova. Gabriel è sopravvissuto e dopo aver riaperto gli occhi ha messo in campo tutta la sua forza”

Kledi Kadiu e la moglie Charlotte Lazzari hanno aspettato il momento giusto per rivelarlo, salvaguardando in primis Gabriel, la sua sorellina e la loro energia.

Malattia figlio Kledi Kadiu: “Non vogliamo nasconderci dietro alle parole”

Sui social Kledi Kadiu ha raccontato il calvario del figlio Gabriel. L’ex volto dei programmi di Maria De Filippi ha confessato che non vuole nascondersi dietro le parole fingendo che sia tutto semplice, ma crede immensamente nella neuroplasticità, nella forza di volontà del figlio, nella costanza e nell’amore come miglior stimolo all’apprendimento. Dopo aver scoperto la malattia del figlio, Kledi ha dichiarato di aver intrapreso subito un percorso di riabilitazione precoce che ha permesso di capire come aiutare il bambino al meglio tramite la stimolazione finalizzata.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Kledi Kadiu (@kledi)

Kledi Kadiu: la storia d’amore con Charlotte Lazzari

Gabriel è il secondo figlio di Kledi Kadiu e Charlotte Lazzari dopo la piccola Lea, nata nel 2016. I due, che hanno una differenza d’età di 18 anni ma non c’è alcun problema relazionale, si sono sposati a giugno 2018. Oltre a godersi la sua bellissima famiglia, il ballerino continua a lavorare nel mondo della danza e a combattere contro la malattia del figlio Gabriel. Il matrimonio e la famiglia per Kledi hanno sempre rappresentato il coronamento, la realizzazione di ogni cosa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Add to Collection

No Collections

Here you'll find all collections you've created before.