in , ,

Amici 21, Christian Stefanelli ospite a Verissimo parla del rapporto con Mattia Zenzola

Christian Stefanelli dopo Amici 21, ha rilasciato un’intervista a Verissimo. A Silvia Toffanin ha parlato tra le lacrime del suo legame con Mattia Zenzola

Amici 21, Christian Stefanelli su Mattia Zenzola

Quella andata in onda a Verissimo questo pomeriggio è un’intervista a cuore aperto di Christian Stefanelli. L’allievo della scuola di Amici 21, eliminato durante la seconda puntata del serale, ha potuto riabbracciare il suo grande amico Mattia Zenzola. Non a caso, ha voluto parlare proprio di quest’ultimo e di quello che ha rappresentato per lui all’interno della scuola.

Durante la loro esperienza nel talent condotto da Maria de Filippi, infatti, tra i due era nata una forte sintonia che ha portato alla nascita di una bella amicizia. Ecco cosa ha detto Stefanelli tra le lacrime riguardo al legame con Zenzola.

Christian Stefanelli di Amici 21, ospite a Verissimo ha parlato di Mattia Zenzola

Christian Stefanelli ha parlato a cuore aperto di Mattia durante l’ospitata nel programma condotto da Silvia Toffanin. Dopo che la conduttrice ha mostrato all’allievo di Amici un filmato con i momenti più belli vissuti insieme al ballerino latino, infatti, non è riuscito a trattenere le lacrime: “È stato difficile perchè rivedere questi momenti mi fa commuovere” . Ha proseguito dicendo: “Lui per me li era la mia famiglia. Quando non avevo la famiglia mi sono appoggiato su di lui quindi quando se n’è andato è crollato tutto. Come un fratello, gli voglio molto bene“, ha spiegato con la voce rotta dall’emozione.

Non c’è dubbio che i due abbiano instaurato sin da subito un bellissimo rapporto, riuscendo ad essere una spalla l’uno per l’altro. Purtroppo però Mattia ha dovuto abbandonare la scuola prematuramente dopo aver subito un brutto infortunio.

Christian Stefanelli dopo Amici: “Non mi pento di nulla”

L’esperienza di Christian ad Amici 21, invece, è stata più duratura riuscendo ad arrivare al serale. A tal proposito, ha detto di non pentirsi di nulla dal momento che anche i momenti più difficili e bassi gli sono serviti a crescere. “L’ultima settimana mi sentivo bene, ho sentito proprio l’emozione che non provavo più, la voglia, la fame”, ha rivelato ai microfoni di Silvia Toffanin.

Stefanelli ha voluto parlare anche degli atti di bullismo che ha dovuto subire e che lo hanno spinto ad abbandonare la danza classica. In molti hanno pensato che la sua passione fosse un segnale di omosessualità, ma nonostante ciò non si è mai arreso. Tra i protagonisti del salotto di Silvia Toffanin ci sono stati anche Lorella Cuccarini e Raimondo Todaro che durante l’intervista si sono scagliati contro i professori del noto talent show, rivelando alcuni retroscena sulla Celentano.