Giustizia per Tutti con Raoul Bova: anticipazioni prima puntata 18 maggio

Mercoledì 18 maggio andrà in onda su Canale 5 la nuova serie targata Mediaset: Giustizia per Tutti, la fiction con Raoul Bova. La televisione italiana sarà nelle mani dell’attore romano visto che il giorno seguente andrà in onda su Rai 1 Don Matteo 13, di cui lui è il nuovo protagonista principale della vicenda. La serie accompagnerà i telespettatori per tre settimane: tre episodi in tutto. Il protagonista è Roberto Beltrami, interpretato appunto da Bova: un ex fotografo condannato a trent’anni di galera. La prima puntata inizierà proprio con l’uscita di Roberto dal carcere, ma non ci sarà nessuno ad attenderlo.

Giutizia per Tutti anticipazioni: cast e trama della prima puntata

Dalle anticipazioni di Giustizia per Tutti, si apprende che Raoul Bova si calerà nei panni di Roberto Beltrami già dalla prima puntata. Una volta uscito di prigione dopo aver scontato dieci dei trent’anni di carcere, accusato dell’omicidio di sua moglie, non trova più nessuno ad aspettarlo. Capisce che la prima cosa da fare è recuperare il rapporto con sua figlia Giulia, interpretata da Francesca Vetere. La ragazza, in questi anni di assenza del padre, è cresciuta con la sorella della madre, Daniele (Anna Favella), nei panni di una poliziotta nella serie.

Quando Roberto entrerà nella vita della giovane, inizieranno i dissapori con la zia. Si arriverà presto ad una svolta nella vita del protagonista: incontrerà Victonia Bonetto, interpretata da Rocio Munoz Morales. La donna gli offrirà un lavoro in uno studio legale, lui accetterà a patto e condizione che possa scegliere il primo caso di cui occuparsi.

Giustizia per Tutti con Raoul Bova: il primo caso affrontato dal protagonista

Il primo caso che seguirà Roberto Beltrami, Raoul Bova , nella serie targata Mediaset avrà a che fare con il caso di un piccolo delinquente accusato di omicidio. Questo ragazzino potrebbe avere delle informazioni in merito alla morte della sua stessa moglie, Beatrice.

Le indagini non saranno facili per Roberto, perché scoprirà che l’ultima sera in cui Beatrice era ancora viva in realtà non era sola, ma in compagnia di un uomo misterioso. Intanto convincerà Victoria a seguire anche la complicata situazione di un ex polizziotta tacciata di aver ucciso l’omicida della figlia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Add to Collection

No Collections

Here you'll find all collections you've created before.