Lutto per Fedez: l’annuncio e lo struggente post su Instagram

Lutto per il rapper Fedez: nelle scorse ore è venuta a mancare la zia del cantante dopo aver contratto il Coronavirus. A divulgare la triste notizia è stato l’artista, che ha pubblicato sul suo account ufficiale Instagram una story toccante. Dopo aver salutato a modo suo per l’ultima volta l’amata zia, il marito di Chiara Ferragni ha ringraziato il personale sanitario che si è preso cura di lei nei momenti più critici. 

Il triste annuncio di Fedez

Li vediamo sempre belli, felici ed imperturbabili, ma non è sempre così per i Ferragnez. Come annunciato qualche ora fa sui social da Fedez, purtroppo, anche loro hanno dovuto fare i conti con un lutto familiare dovuto al Covid-19. Il cantante ha pubblicato nelle ultime ore una emozionante Instagram story, una sorta di ultimo saluto e omaggio all’adorata zia.

Parole che lasciano trapelare il forte legame ed il sentimento sincero di affetto che li legava. Un 31 gennaio quindi molto triste per Federico Lucia e tutta la sua famiglia, che ricorda quanto fosse stata importante la donna nelle loro vite. Una zia che lo ha anche in parte cresciuto.

Le parole di Fedez su Instagram

Per te ero il figlio che non hai mai avuto” ha scritto Fedez nella sua Instagram story, per poi proseguire dicendo che l’amata zia ha combattuto per 20 anni una battaglia contro un grande male, senza che quest’ultimo avesse avuto mai il sopravvento. 

Sulla scorta delle emozioni, il cantante ha proseguito, raccontando di quando hanno appreso della sua positività al Covid. Una patologia che aggiunta alla precedente sarebbe stata decisamente troppo per il fisico della sua parente. 

Fedez ha poi concluso la sua story scrivendo: “Voglio convincermi che tu sia riuscita a trovare la pace che questa vita ingiustamente non ti ha mai voluto dare”. Quindi ha salutato la zia definendola “guerriera”.

 

Il ringraziamento di Fedez agli operatori sanitari

La zia di Fedez aveva quindi delle severe patologie pregresse che in aggiunta al Covid hanno portato la paziente al decesso. Una situazione clinica delicata che purtroppo, nonostate il massimo impegno apportato dagli operatori sanitari, è degenerata, volgendo al peggio. 

Nonostante il grande dolore e la sofferenza per la sua perdita, il rapper ha voluto attestare tutta la sua stima e rispetto nei confronti degli operatori sanitari che hanno gestito la zia da un punto di vista medico. Con la consueta sensibilità che lo contraddistingue, l’artista ha voluto ricordare i medici e gli infermieri del reparto di pneumologia dell’ospedale San Paolo e quindi ha sottolineato: “Grazie per averci provato fino all’ultimo ma soprattutto grazie per la grande umanità“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Add to Collection

No Collections

Here you'll find all collections you've created before.