Lea-Un nuovo giorno, anticipazioni 8 febbraio: una denuncia inaspettata

L’8 febbraio, su Rai 1, debutterà una nuova fiction intitolata Lea-Un nuovo giorno. La serie, composta da quattro puntate, porterà sul piccolo schermo delle tematiche molto delicate. Essa, infatti, sarà incentrata sul lutto prenatale e sui ricoveri in ambito pediatrico. Stando alle recenti anticipazioni, i primi due episodi saranno ricchi di sorprese e novità.

Nel dettaglio, Lea, dopo un anno di pausa, tornerà a lavorare presso l’ospedale di Ferrara. Qui dovrà occuparsi di due bambini con gravi problemi di salute. Inoltre, farà una scoperta sconvolgente su Marco, il suo ex marito.

Lea-Un nuovo giorno: trama della fiction in partenza dall’8 febbraio

La protagonista della fiction è Lea (Anna Valle), un’infermiera pediatrica che, in seguito a un’inaspettata perdita prenatale, prenderà un anno di aspettativa dal lavoro. Questo evento ha totalmente distrutto la sua vita e il suo matrimonio. Per lei, non sarà affatto facile tornare a svolgere la sua professione in ospedale ma, nel giro di poco tempo, si renderà conto che la sofferenza l’ha resa molto più empatica verso le esigenze dei suoi giovani pazienti.

Si dovrà scontrare anche con la presenza costante del suo ex marito Marco, interpretato da Giorgio Pasotti, e della sua nuova compagna. Per fortuna, però, conoscerà una persona che le farà battere nuovamente il cuore.

Anticipazioni di Lea-Un nuovo giorno dell’8 febbraio: ritorno in ospedale

La serata si aprirà con un episodio intitolato Ricominciare. Lea, dopo aver perso il suo bambino all’ottavo mese di gravidanza, deciderà di tornare a esercitare la professione di infermiera pediatrica presso l’ospedale di Ferrara. Purtroppo, poco dopo, si renderà conto che anche Marco lavora lì e che ha assunto il ruolo di primario. Questa situazione la metterà davanti a sfide emotive non indifferenti. Farà fatica a trovare il suo equilibrio e ad adattarsi alla nuova quotidianità.

Durante uno dei suoi turni, si imbatterà in un attraente musicista di nome Arturo, che aveva già incontrato in precedenza. Lea lo riconoscerà immediatamente, scoprendo che sua figlia Martina è stata ricoverata in ospedale per via di alcuni problemi di salute.

Lea, anticipazioni e trama dell’8 febbraio: Arturo andrà su tutte le furie

Il secondo episodio porterà il titolo di La seconda possibilità. Lea dovrà occuparsi della salute di due giovai pazienti. Il primo caro riguarderà un bambino russo di nome Koljia. Prima del suo ricovero in ospedale, era stato adottato da una coppia di Ferrara, ma questa non vorrà saperne niente della sua malattia. Lea farà di tutto per farlo sentire a suo agio e per aiutarlo a superare i suoi problemi. Anche il secondo caso la metterà alla prova perché dovrà cercare di gestire un neonato con problemi cardiorespiratori.

I medici, per trovare la terapia adatta a lui, avranno bisogno di mettersi in contatto con i genitori del piccolo, in modo da poter eseguire degli esami specifici. Lea, così, si metterà alla ricerca del padre biologico del bambino e chiederà ad Arturo di darle una mano. Quest’ultimo, però, si rifiuterà categoricamente, decidendo di denunciarla alla direzione dell’ospedale. Cosa succederà? Il contributo di Lea riuscirà a salvare la vira al bambino? O sarà costretta a pagare il prezzo delle sue azioni?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Add to Collection

No Collections

Here you'll find all collections you've created before.