in , ,

GF Vip, Manila Nazzaro accusata di razzismo da Barù: “È grave”

Barù ha accusato Manila Nazzaro di essersi comportata in modo razzista: ecco cosa ha fatto l’ex Miss Italia nelle ultime ore al Gf Vip

GF Vip, Manila Nazzaro accusata di razzismo da Barù

In queste ore c’è stato un diverbio piuttosto acceso tra Manila Nazzaro e Barù al GF Vip in quanto quest’ultimo ha accusato la coinquilina di razzismo. Tutto è cominciato nel momento in cui l’ex Miss Italia ha imitato la parlata che i cinesi assumono quando arrivano in Italia. Il suo siparietto, però, ha indignato l’esperto di vini, sta di fatto che non ha esitato ad accusarla.

Barù accusa Manila Nazzaro di razzismo al GF Vip

Nei reality show, si sa, è molto facile perdere la brocca anche per le questioni più semplici e per qualche battuta infelice. Questo è proprio quello che è accaduto tra Manila Nazzaro e Barù nella casa del GF Vip quando lo chef ha accusato la coinquilina di razzismo. La donna ha dato luogo ad un’imitazione della parlata cinese che non è stata affatto digerita dal nipote di Costantino Della Gherardesca. Il concorrente, infatti, ha sbottato dicendo: “Per me è razzista, io mi dissocio“.

Successivamente, poi, ha anche aggiunto: “Per me è grave, stai facendo il verso di come parla un immigrato cinese in Italia“. Il protagonista dello sfogo, poi, ha rincarato la dose sul fatto che la coinquilina avesse mancato di tatto, specie perché non sa quello che ha passato un cinese prima di arrivare nella nostra nazione.

L’ex Miss Italia si difende dalle accuse del coinquilino

Quella di Barù è sembrata una ripicca in quanto spesso Manila si è dissociata dalle battute spinte di cui si è reso protagonista più volte. Ad ogni modo, l’ex Miss Italia è rimasta basita dinanzi le sue accuse, sta di fatto che ha provato a difendersi smentendo le sue affermazioni. Manila Nazzaro ha respinto le accuse di razzismo in quanto ha anche molti amici cinesi che adesso vivono e lavorano qui in Italia, pertanto le accuse di Barù al GF Vip sono del tutto infondate.

In seguito, poi, ha aggiunto: “Ma stai scherzando? Anzi, la cultura orientale nei massaggi è la numero uno”. La donna si è anche giustificata dicendo che spesso imita anche la parlata degli americani. Nello specifico, simula il modo di disquisire della sua amica Justine Mattera e lo fa in maniera del tutto bonaria e non offensiva.