Amici Serale, Stefano De Martino giudice: rifiuta un programma per Maria

Colpo di scena da parte di Stefano De Martino! Il volto del secondo canale della Tv di Stato ha rifiutato di tornare alla conduzione di Made in Sud per poter prendere parte al Serale di Amici. L’ex marito di Belen Rodriguez torna nel talent di Maria De Filippi come giudice per il secondo anno consecutivo. Una mossa che non sarebbe stata particolarmente apprezzata in Rai.

Le ultime edizioni di Made in Sud condotte da lui sono andate piuttosto bene, dopo il crollo di ascolti subito nella dodicesima edizione condotta da Gigi D’Alessio, raccogliendo nel 2019 1.836.000 spettatori (8.72% di share) e due anni fa 1.631.000 spettatori (8.28%). Come fa sapere TvBlog, sarebbe stato Stefano De Martino in persona a chiedere e a ottenere di essere esonerato per tornare su Canale 5.

Stefano De Martino giudice del Serale di Amici: addio a Rai2 ma non per sempre

Terminata l’avventura con Stasera Tutto è Possibile, Stefano De Martino torna su Canale 5 dopo aver rifiutato il timone della nuova edizione di Made in Sud. Maria De Filippi scalda i motori per questa nuova edizione della fase finale del suo talent che inizierà sabato 19 marzo in prima serata.

Nelle ultime ore vi abbiamo svelato gli altri nomi dei giudici del Serale. Non ci saranno Stash dei The Kolors ed Emanuele Filiberto. Per De Martino si tratta di un ritorno nella Scuola che l’ha lanciato prima come ballerino, l’ha arruolato tra i professionisti per diversi anni e contemporaneamente ne è stato presentatore del daytime. Per il momento nessuno conferma, ma il rifiuto della trasmissione comica di Rai2 è già più che una certezza.

Made in Sud: chi conduce dopo il rifiuto di De Martino? I nomi

Con l’approdo al Serale di Amici, Stefano De Martino darà la possibilità a qualche altro volto televisivo di lavorare a Made in Sud come conduttore. Tutto è top secret, non sarebbe da escludere neanche una figura femminile come Lorella Boccia. Se si optasse per una coppia di conduttori, i nomi maschili che circolano sono quelli di Sergio Friscia, Pino Insegno e Marco Maddaloni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Add to Collection

No Collections

Here you'll find all collections you've created before.