in , ,

Mara Venier, la sua Domenica In più difficile di sempre: lo sfogo in diretta

Domenica In targata Mara Venier è la più difficile nella storia della televisione tra Covid e guerra

Mara Venier domenica in

Negli ultimi giorni festivi Mara Venier si sta ritrovando a gestire a Domenica In l’emergenza della guerra in Ucraina dopo quella globale dovuta alla pandemia da Covid-19. Nessun conduttore prima d’ora si era ritrovato a fare i conti con due eventi storici così rilevanti e vicini tra loro. L’unica stagione spensierata è stata quella andata in onda nel 2018-2019 quando la regina della domenica era ritornata in Rai dopo essere stata cacciata dall’azienda perché etichettata “vecchia”.

Nella seconda parte della stagione 2019-2020 ha fronteggiato il periodo difficile dovuto al Coronavirus. A Domenica In ha fatto a meno del pubblico in studio per un anno e mezzo, ha introdotto il tavolo per fare il punto della situazione settimana dopo settimana e, con mascherina e guanti, ha detto addio a trucco, parrucco e sarta.

Il tavolo è ritornato a dominare la prima parte di Domenica In. Mara Venier ha deciso di aprire la puntata del 6 marzo 2022 con una finestra sugli ultimi avvenimenti che stanno accadendo a pochi km da noi e l’ha fatto con le recenti parole di Liliana Segre:

“Qualcosa che non avremmo mai immaginato in Europa. Cannoni, case distrutte, persone che piangono. La pandemia, la guerra, l’odio, la morte, la fame. Cosa ci manca ancora?”

Mara Venier: applausi per la gestione di Domenica In in tempo di Covid e guerra

Con l’aiuto dei suoi ospiti in studio, Mara Venier ha introdotto con difficoltà l’appuntamento odierno di Domenica In. La padrona di casa del contenitore ha dato un benvenuto amaro ai suoi telespettatori parlando della guerra in Ucraina. Come sottolineato da zia Mara, è doveroso parlare di questo evento storico nonostante Domenica In sia una trasmissione di intrattenimento. Poi si è lasciata andare a uno sfogo:

“Comincio a odiare questo tavolo perché questo tavolo lo usiamo solo per parlare di cose che ci fanno male”.

Domenica In: Venier resta alla conduzione nonostante tutto?

Di recente Mara Venier ha rilasciato una intervista al settimanale Chi confermando di rimanere al timone di Domenica In anche nella prossima stagione. Questo impegno non si può dare per scontato. Le sue ultime stagioni sono state le più complicate dal punto di vista televisivo a causa degli eventi storici scoppiati nel mondo. I cambiamenti di scaletta a causa del conflitto tra Ucraina e Russia le faranno cambiare idea?