Fedez tumore pancreas: silenzio rotto e foto dopo l’intervento

Dopo l’operazione è stato rotto il silenzio: Fedez ha un tumore al pancreas. Il rapper ha pubblicato le prime foto dopo l’operazione chirurgica e ha spiegato a cosa si è dovuto sottoporre. La scorsa settimana ha scoperto di avere un raro tumore neuroendocrino del pancreas, “uno di quelli che se non si prende per tempo non è un simpatico convivente da avere all’interno del proprio corpo”.

L’intervento chirurgico è durato circa sei ore e i medici sono stati costretti ad asportare una parte del pancreas, tumore compreso. Il rapper, adesso, non vede l’ora di tornare a casa dai suoi figli ma per questo ci vorrà ancora un po’ di tempo. Nei giorni scorsi aveva spiegato che avrebbe dovuto sottoporsi a una lunga cura e adesso è chiaro il motivo.

Fedez ha un tumore e rompe il silenzio dopo l’intervento chirurgico

Finalmente Fedez ha spazzato via tutte le teorie complottiste sul suo stato di salute smentendo anche le voci di demielizzazione che erano girate. Il rapper ha svelato come sta dopo l’intervento specificando anche che si è trattato di un tumore del pancreas preso in tempo. Sui social sono state diffuse le foto dell’operazione di Fedez da lui in persona. Come è possibile notare è stato fatto un taglio centrale nella parte dello stomaco. Nel post in questione ha ringraziato anche i professionisti che si sono presi cura di lui negli ultimi giorni:

“Grazie ai medici, chirurghi e infermeri che mi sono stati accanto in questi giorni intensi. Un grazie immenso anche per tutti i messaggi di supporto e di positività che mi avete fatto arrivare”

Chiara Ferragni svela un retroscena sull’intervento di Fedez

Chiara Ferragni ha pubblicato una foto insieme al marito spiegando che era stata scattata il giorno prima dell’intervento, lunedì pomeriggio. I Ferragnez avevano paura di tutto: la sua diagnosi, l’operazione, la guarigione, la loro vita e la situazione della loro famiglia. L’intervento è andato bene e la Ferragni ha spiegato che Fedez si sta riprendendo: “Speriamo che questo sia solo un brutto ricordo che ci ha insegnato l’importanza di godersi la vita al massimo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Add to Collection

No Collections

Here you'll find all collections you've created before.