in , ,

Tina Cipollari e Gianni Sperti quanto guadagnano a UeD? Cachet svelati

I guadagni di Tina Cipollari e Gianni Sperti a Uomini e Donne: la verità sui loro cachet a registrazione

tina e gianni quanto guadagnano a uomini e donne

A Uomini e Donne non c’è puntata in cui Tina Cipollari e Gianni Sperti non critichino tronisti o corteggiatori. Sono anni che i due fanno coppia fissa nel dating sentimentale di Maria De Filippi e il loro lavoro lo fanno molto bene. Naturalmente sono due personaggi che, da sempre, dividono i telespettatori da casa. Tra le tante cose, la curiosità sui cachet è sempre stato un pallino fisso per molti.

Quanto guadagna Tina Cipollari a Uomini e Donne? La rivista Diva e Donna ha svelato che l’ex moglie di Kikò Nalli guadagnerebbe dai 2 ai 4 mila euro ad ogni registrazione. La rivista ha tenuto a precisare che non c’è niente di ufficiale anche se la soffiata sarebbe arrivata direttamente da una fonte interna e accreditata.

Gianni Sperti, guadagni a Uomini e Donne: il presunto cachet a puntata

Tina Cipollari, che continua a scontrarsi con Pinuccia, sembra essere ben retribuita per la partecipazione come opinionista. Basta pensare che durante la settimana vengono effettuate due registrazioni del programma di Maria De Filippi quindi mensilmente intascherebbe 16-32 mila euro.

Quanto guadagna Gianni Sperti a Uomini e Donne? Sembra che l’ex marito di Paola Barale percepirebbe un cachet pari a quello della collega Tina. Negli ultimi anni, molti rumor hanno riportato che i due volti di punta della trasmissione prendessero sui 5000 euro al mese, più o meno. In base a quanto riferito dal magazine di Cairo Editore, i cachet sarebbero decisamente più alti.

UeD, guadagni di Tina Cipollari e Gianni Sperti: ultime indiscrezioni

In merito ai guadagni di Tina Cipollari e Gianni Sperti svelati, Diva e Donna ha fatto presente che sono state fatte illazioni sui cachet degli opinionisti nell’ultimo periodo. La verità sulle loro entrate non è mai venuta fuori. E Tinì Cansino quanto guadagna a UeD? Pare che porti a casa dai mille a 2mila euro a registrazione.