Uomini e Donne, Biagio e Armando d’accordo? Ex dama svela censure

Una ex dama di Uomini e Donne, Elena Scielzo, ha rilasciato un’intervista a MondoTv24 in cui ha mosso delle pesanti accuse contro la redazione del programma e contro Biagio e Armando. La donna ha rivelato di essere andata via dalla trasmissione in quanto, di punto in bianco, la redazione non l’ha più convocata. Fomentata dalla rabbia e dalla delusione, dunque, la protagonista ha fatto delle inedite confessioni sul programma.

Uomini e Donne censura scene: le accuse di complotto contro Biagio e Armando

L’ex dama di Uomini e Donne, Elena, ha mosso delle accuse molto gravi contro Biagio Di Maro e Armando Incarnato nel corso di una recente intervista. Nello specifico, ha accusato i due napoletani di essere d’accordo per creare dinamiche a centro studio. Secondo il suo punto di vista, infatti, i due fingerebbero di essere ostili l’uno all’altro solo per generare un po’ di caos:

“Quei due si erano organizzati, fanno finta di essere praticamente nemici e di litigare, ma sono il gatto e la volpe. Anche Armando ha detto cose molto brutte su di me”

Il riferimento della donna è andato all’ultima registrazione a cui ha partecipato, durante la quale il suo ex frequentante Biagio, che di recenteha fatto una scelta, è stato molto velenoso nei suoi confronti. In particolar modo, infatti, il cavaliere ha insinuato che Elena avesse un fidanzato al di fuori che l’aspetta. Molte parti di tale confronto, però, sarebbero state tagliate dalla produzione del programma a detta di Elena.

Registrazione Uomini e Donne: ex dama contro la redazione di Maria De Filippi

La Scielzo ha spiegato che con tali “manovre” da parte degli autori sarebbe passata un’immagine di lei completamente distorta dalla realtà. Nel corso dell’intervista ha tenuto a smentire tutte le accuse a suo carico ed ha specificato che l’uomo in questione, in realtà, sia solo un suo amico.

La redazione di Uomini e Donne, però, pare abbia creduto alle insinuazioni di Biagio e Armando in quanto la dama non è stata più convocata dopo questa movimentata registrazione. Elena, infatti, ha detto: “Ho visto dei comportamenti strani, questa cosa mi ha deluso”. In seguito ha anche aggiunto:

“Avevamo organizzato la sfilata, dovevo esserci anche io. Alla fine mi hanno restituito gli abiti, me li hanno spediti”

Con questo gesto poco garbato, dunque, la produzione avrebbe liquidato la dama non permettendole più di tornare in studio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Add to Collection

No Collections

Here you'll find all collections you've created before.