Amici Anticipazioni Serale, settima puntata 30 aprile: sfide ed eliminato

Oggi si registra una nuova puntata del talent di Maria De Filippi, siamo pronti a svelarvi le anticipazioni di Amici 21 sulla settima puntata del Serale. L’appuntamento, come di consueto, andrà in onda sabato 30 aprile in prima serata su Canale 5. Maria De Filippi sarà costretta salutare un altro allievo di questa edizione in vista della finale, che è ormai alle porte.

Amici Anticipazioni Serale: il numero di eliminati nella registrazione di oggi

La ventunesima edizione di Amici di Maria De Filippi è agli sgoccioli e gli allievi in gara sono rimasti in pochi. La registrazione di oggi sarà fondamentale per definire chi tra i giovani talenti potrà avvicinarsi sempre più alla vittoria del programma. Come sta succedendo da due settimane a questa parte, nella settima puntata del Serale ci sarà un solo eliminato. Al termine delle tre manche in cui si avvicenderanno esibizioni di canto e di ballo, si finirà al ballottaggio finale con tre partecipanti. Chi dovrà lasciare la scuola?

La scorsa settimana è toccato a Luca D’Alessio, infatti, il cantante ha abbandonato la scuola dopo un ballottaggio con Nunzio e Dario. Tuttavia, per LDA sono già arrivate le prime soddisfazioni. A pochi giorni dall’addio all’esperienza su Canale 5 è stato annunciato il suo primo contratto discografico.

Registrazione Amici Serale 27 aprile: Ghali ospite della De Filippi

La registrazione del Serale di Amici, presso gli Studi Elios in Roma, ha avuto inizio intorno alle ore 16:30 circa. Ospite della puntata è stato Ghali. L’artista ha presentato Fortuna, il nuovo singolo che anticipa l’album in uscita il prossimo 20 maggio. La canzone è sorretta da una drum machine incalzante, con i synth che fanno da contrappunto alle strofe. Nel testo ‘Fortuna’, Ghali riflette sulla capacità che ha l’amore di proteggerci dai nostri lati più bui e spingerci nei luoghi più irrazionali della nostra anima.

Amici Serale: Nunzio, Albe e Luigi al ballottaggio. Chi è stato salvato

La prima manche è iniziata con la sfida Zerbi-Celentano vs Cuccarini Todaro. Luigi ha sfidato Nunzio per due volte e ha vinto; Michele contro Sissi e ha vinto quest’ultima (dopo aver rifiutato un guanto di sfida). In nomination sono finiti Alex, Nunzio e Serena. Il primo a finire al ballottaggio al Serale di Amici è stato Stancampiano.

Nella seconda manche del Serale Zerbi-Celentano hanno sfidato Pettinelli-Peparini. Il primo guanto di sfida lanciato da Anna, ha visto la sfida Michele vs Dario e a vincere è stato Esposito. Nella seconda sfida a trionfare è stato Albe vs Luigi mentre nel terzo guanto di sfida ha vinto Strangis. Al ballottaggio è finito Albe.

Nella terza manche Zerbi-Celentano hanno sfidato i CuccaTodo. Il primo guanto di sfida ha visto protagonisti Serena (che ha vinto) vs Michele; nel secondo Alex vs Luigi con la vittoria netta di quest’ultimo. Nel terzo guanto di sfida Sissi ha trionfato contro Michele. Al ballottaggio è finito Luigi. Strangis, che ha conquistato il Premio Tim, è stato salvato dal rischio di eliminazione dai giudici De Martino-Filiberto-Stash.

Amici 21: Luigi incanta al Serale. Standing ovation per Sissi

Nel corso della registrazione del Serale di Amici, Luigi Strangis ha incantato tutti. Nel corso delle sfide si è esibito in Datemi un Martello, Splendido Splendente (con la batteria), Pazza Idea. Inoltre ha cantato i suoi inediti, Tienimi Stanotte e Muro. Nel guanto di sfida Io Vagabondo (che non sono Altro), la famosa canzone dei Nomadi, l’allievo ha modificato il testo ma non il ritornello parlando di quando scoprì a 16 anni la diagnosi di diabete.

Per Sissi c’è stata una mezza standing ovation da parte del pubblico. L’artista ha portato in scena Imagine, il celebre brano di John Lennon, scatenando forti emozioni ed applausi da buona parte dei presenti in studio.

Anticipazioni in aggiornamento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Add to Collection

No Collections

Here you'll find all collections you've created before.