in , ,

Nero a Metà: quarta stagione si farà? Spoiler e anticipazioni importanti

Alessandro Sperduti ha rivelato un dettaglio molto prezioso sulla quarta stagione di Nero a Metà

La terza stagione di Nero a Metà sta riscuotendo un successo clamoroso. L’alto numero di ascolti sembra essere la conseguenza dell’ottimo lavoro fatto dagli sceneggiatori e dagli attori. Nonostante manchino ancora due puntate al termine dell’attuale ciclo narrativo, molti spettatori si stanno già chiedendo se la fiction verrà rinnovata anche per una quarta stagione. È stato Alessandro Sperduti, che recita nel ruolo di Marco Cantabella, a rispondere a questa domanda. Inoltre, ha anche parlato del futuro del suo personaggio.

Nero a Metà rinnovata per una quarta stagione? Alessandro Sperduti svela la verità

I dati degli ascolti non lasciano spazio a dubbi: Nero a Metà sta facendo impazzire il pubblico. La presenza di Claudio Amendola e le vicende intricate hanno trasformato questa fiction in un punto di riferimento per tanti spettatori. Inoltre, il giallo incentrato sulla scomparsa di Clara sembra aver dato nuovo vigore alla storia. Di recente, Alessandro Sperduti ha rilasciato un’intervista per TvMia.

L’attore, in modo del tutto inaspettato, si è lasciato sfuggire un dettaglio fondamentale sulla serie. Stando alle sue parole, visto l’enorme successo, gli sceneggiatori hanno già iniziato a dedicarsi alla scrittura dei nuovi episodi. L’interprete di Marco Cantabella si è detto entusiasta a questo pensiero. Per lui, infatti, recitare nella fiction è stato motivo di grande soddisfazione. Al momento, non c’è stata conferma da parte della produzione, ma sembra impensabile che la rete possa tornare sui suoi passi.

Alessandro Sperduti parla del suo personaggio: cosa accadrà a Marco Cantabella?

Per ora non si sa nulla sulla trama della quarta stagione di Nero a Metà. Probabilmente, Carlo Guerrieri avrà a che fare con un nuovo caso da risolvere. Alessandro Sperduti, nel frattempo, ha deciso di parlare del futuro del suo personaggio. Oltre ad ammettere che sarà presente nelle nuove puntate della fiction, ha rivelato anche che subirà un’ulteriore processo di crescita. Ormai, Marco Cantabella è deciso a fare carriera. Non vuole più accontentarsi del suo ruolo, ma ricoprire una posizione di maggiore rilievo all’interno della sua squadra.

Alessandro Sperduti ritiene di essere molto simile al suo personaggio da questo punto di vista. Ha cominciato a recitare in piccoli ruoli per trasformarsi in un attore con molta esperienza alle spalle. Durante l’intervista ha rivolto un ringraziamento speciale anche a Claudio Amendola. In attesa della puntata di Nero a Metà di questa sera, sarà possibile recuperare gli episodi, già andati in onda, sul sito di RaiPlay.