in ,

Ascolti Eurovision 2022 da urlo anche per Achille Lauro eliminato: i dati

Ennesimo successo di ascolti tv per l’Eurovision Song Contest 2022 in Italia che ha visto, tra le altre cose, l’eliminazione di Achille Lauro

eurovision ascolti tv ieri

Oltre cinque milioni e mezzo di italiani hanno seguito l’Eurovision 2022: gli ascolti tv di ieri, giovedì 12 maggio, hanno fatto registrare uno share del 27.7%. Numeri davvero incredibili per il Festival che lo scorso anno totalizzò poco più di 500mila spettatori e semifinali relegate su Rai4. La prima serata presentata da Laura Pausini, Mika e Cattelan aveva intrattenuto 5.507.000 spettatori pari al 27% di share. Si tratta di un vero e proprio record di ascolti tv per l’Eurovision in Italia che potrebbe diventare un appuntamento annuale da trasmettere in tutte le sue fasi sul primo canale della Tv di Stato.

Achille Lauro fuori dall’Eurovision: San Marino non va in finale

Al boom degli ascolti dell’Eurovision 2022 si è aggiunta anche la curiosità di molti italiani di vedere l’esibizione di Achille Lauro sul palco della manifestazione internazionale. Il cantante, che rappresentava San Marino, non ha superato la seconda semifinale a cui partecipava con la canzone Stripper. Una performance esplosiva che ha fatto molto discutere sia nel bene che nel male anche sui social oltre che tra i presenti. Tra i finalisti di sabato 14 maggio non c’è posto per Achille Lauro (QUI la classifica completa).

L’attenzione sarà rivolta per gli unici italiani sul palco di Torino: Mahmood e Blanco che incanteranno con la loro Brividi. I due sono tra i favoriti alla vittoria della 66esima edizione insieme all’Ucraina.

Eurovision 2022: Emma Muscat fuori: esibizione rivoluzionaria

Nel corso della seconda semifinale di Eurovision Song Contest 2022, Emma Muscat ha rappresentato Malta. L’ex cantante di Amici di Maria De Filippi è riuscita a lasciare il segno. Si è esbitia indossando un pagio di scarpette oltre che apparendo glamour e sensuale in un abito di specchi. Il brano I Am What I Am non è riuscita a piazzarsi nella semifinale. Eppure la canzone lancia un forte messaggio verso l’accettazione di se stessi.