in , ,

Che Dio Ci Aiuti 7, la verità: Suor Angela solo in 3 puntate. Svelate quali

Elena Sofia Ricci svela anticipazioni su Che Dio Ci Aiuti 7: Suor Angela ci sarà ma non in tutte le puntate

suor angela ci sarà in Che Dio ci aiuti 7

Tra le fiction targate Rai più amate di sempre c’è Che Dio Ci Aiuti. Un prodotto che negli anni ha conquistato record di ascolti televisivi appassionando il pubblico che non si è perso nemmeno una puntata. Eppure per la settima stagione sono previsti dei cambiamenti. Una domanda ricorrente è: Suor Angela ci sarà in Che Dio Ci Aiuti 7?

In una recente intervista rilasciata a Tv Sorrisi e Canzoni, Elena Sofia Ricci ha dichiarato che apparirà senza dubbio nei primi tre episodi della nuova stagione per poi riapparire in due occasioni, a metà e sul finire delle puntate. L’obiettivo, quindi, sarebbe quello di non dare un addio drastico ai telespettatori ma giocando sulla presenza-assenza.

Elena Sofia Ricci ci sarà: Suor Angela confermata anche a Che Dio Ci Aiuti 7

Il futuro di Elena Sofia Ricci in Che Dio Ci Aiuti 7 è confermato. Suor Angela ci sarà in qualche modo anche se verrà data maggiore risonanza ad altri personaggi. L’attrice ha fatto sapere che girerà parte della settima stagione nelle prossime settimane e l’ultima puntata in autunno. Gli sceneggiatori hanno pensato a una uscita di scena ben congegnata. Ha sempre detto che avrebbe lasciato e così sarà. Ormai è più che ufficiale, quindi, le anticipazioni sulla settima stagione di Che Dio Ci Aiuti non lasciano spazio a indiscrezioni circa la presenza della suora più amata del piccolo schermo.

Che Dio Ci Aiuti: confermata l’ultima stagione in autunno su Rai1 per Suor Angela

Quella che andrà in onda il prossimo autunno sarà l’ultima stagione di Che Dio Ci Aiuti per Suor Angela. Dopo diversi tira e molla, la notizia è ufficiale e assisteremo all’uscita di scena graduale di Suor Angela interpretata da Elena Sofia Ricci proprio come è successo a Terence Hill in Don Matteo. La stagione numero sette era stata confermata dall’amministratore delegato di Lux Vide, società di produzione della fiction, lo scorso marzo.