in ,

Alessandra Amoroso a San Siro, critico svela: “Non è cosa, regala biglietti”

Davvero Alessandra Amoroso può riempire uno stadio importante come quello di San Siro? Risponde un critico musicale

critiche Alessandra amoroso san siro

Tutto è pronto per il concerto di Alessandra Amoroso a San Siro: l’evento si svolgerà il 13 luglio e coinciderà anche con il suo 200° live della sua carriera. Vista la direzione del suo successo, ci vuole un luogo speciale per festeggiare questo grande traguardo. Negli anni, San Siro è diventato uno dei luoghi principe per la musica italiana: ‘fare San Siro’ o ‘riempire San Siro’ sono frasi che qualunque cantante del nostro Paese vorrebbe poter dire almeno una volta nella propria vita. In merito a questo, però, Marco Molendini ha avuto da ridire.

Tra i più accreditati critici musicali, nonché colonna storia de Il Messaggero, ha usato toni piuttosto duri nei confronti di Alessandra Amoroso: davvero riempie San Siro?

“Non è una cantante che può mettere insieme il pubblico di uno stadio se non con biglietti regalati o dimezzati. Insomma, non tutti i nomi sono rilevanti allo stesso modo. Alla fine è un’esagerazione che illude lo stesso artista”

Alessandra Amoroso nega autografo: bufera e critiche sui social

Nelle ultime ore è scoppiata la bufera attorno ad Alessandra Amoroso che ha negato un autografo. Ospite a Tim Summer Hits, programma di Stefano De Martino e Andrea Delogu in onda da giovedì 30 giugno in prima serata su Rai2, non ha firmato un autografo di una fan spiegando il motivo della scelta. Nonostante l’educazione mostrata, il video è diventato virale. C’è chi ha compreso l’atteggiamento di Alessandra e chi invece l’ha criticata con ferocia. Nel filmato si vede l’ex allieva di Amici prendere in mano il pennarello, richiuderlo e rifiutare di fare una dedica:

“Allora, la questione è che se lo faccio per te, poi gli altri ci rimangono male. E io queste cose non sono abituata a farle. Però ti ringrazio per aver compreso, sicuramente ci sarà l’occasione”

Alessandra Amoroso, la dedica alla nipotina: “Zia ti coprirà sempre le spalle”

36 anni il prossimo agosto, Alessandra Amoroso ha fatto una dedica alla nipotina Andrea condividendo su Instagram una foto. Un amore per la bambina definito, in più occasioni, un grande dono. “Già mi manchi… e sorridi sempre amore mio, la zia, anche se lontana, ti coprirà le spalle, sempre e per sempre. Ti amo”, ha scritto, aggiungendo un cuore, a corredo di uno scatto in cui abbraccia Andrea. Poi ha condiviso nelle sue storie altri momenti con la nipote in Puglia.