in

Caterina Balivo, perché non torna in tv? Novità e progetti dell’ex conduttrice di Detto Fatto

La conduttrice di Vieni da me e Detto Fatto ha svelato il motivo dell’assenza dalla scena televisiva e tanto altro.

Caterina Balivo

Caterina Balivo, conduttrice e volto Rai, si è raccontata nel corso di una recente intervista al settimanale di gossip Gente, dove ha svelato i suoi propositi per il nuovo anno e il motivo per cui non torna in tv. Assente ormai da qualche tempo dalla scena televisiva italiana, Caterina ha rivelato di aver abbracciato una nuova filosofia di vita. Il suo traguardo di fine anno è quello di vivere il presente, sognare e lavorare per ciò che desidera, senza perdere di vista quel pizzico di fatalismo che poi tanto male non fa.

Caterina Balivo: ‘basta con la signorina Rottermeier’

Giorno dopo giorno, la Balivo sta cercando di smussare certe sue rigidità. Di se stessa dice che in passato era maniaca del controllo, incapace di delegare. Da signorina Rottermeier oggi sta cercando di essere più dolce, giocosa e morbida soprattutto con i figli: Guidalberto di 9 anni e Cora di 4 anni.

Dopo 20 anni di televisione, Caterina ha deciso di fermarsi. Una decisione non facile per lei ma se ha perso la conduzione di alcuni programmi televisivi, Caterina Balivo ha certamente recuperato qualcosa di molto più importante: il tempo, che ha impiegato in attività e cure dedicate a se stessa e nei confronti della famiglia.

Leggi anche – Rai 1, anticipazioni e trame delle fiction in partenza a gennaio

Ecco perché Caterina Balivo non torna in tv

La voglia di ritornare alla conduzione di un format c’è, ma deve essere qualcosa in cui Caterina crede e da cui possa trarre un momento di crescita professionale. Insomma la conduttrice napoletana non pensa di ritornare in tv solo per esserci.

Il suo ultimo anno è stato a dir poco rivoluzionario e quando tutto cambia, sono solo i nostri punti fermi a tenerci ben saldi a terra. Per Caterina Balivo ad aiutarla in tal senso sono stati i suoi bambini ed il marito Guido.

Quest’ultimo è un noto finanziere internazionale che, come rivela Caterina, ha la capacità di leggere le evoluzioni della società. Un uomo che rappresenta per lei una colonna portante imprescindibile. E lei cerca di apportare nella sua vita un po’ di leggerezza, che non guasta mai. 

Leggi anche – Oggi è un altro giorno, Romina jr Carrisi emoziona con la foto di Ylenia

Dalla televisione alla radio

Da giovane Caterina non immaginava di diventare moglie e madre. Era una tosta e lo è rimasta tuttora. Archiviata per il momento la tv, Caterina Balivo è in radio con Cattivissim*, con Saverio Raimondo, su Radio2.

Un programma ironico, controcorrente e per niente buonista. Basta con il politically correct. Ai loro ospiti, più che le buone intenzioni, fanno fare la lista dei cattivi propositi per il 2022. Dove cattivi indica però grinta e determinazione.