in ,

Ascolti tv ieri, boom per Doc Nelle tue Mani: in crescita rispetto al debutto

Ennesimo boom di ascolti tv per Doc Nelle tue Mani: numeri da capogiro

ascolti tv doc

Ennesimo successo per Doc-Nelle tue Mani. Gli ascolti tv di ieri, giovedì 20 gennaio 2022, hanno fatto registrare per il secondo appuntamento della fiction Lux Vide 6.709.000 spettatori, pari al 30.6% di share. Dati leggermente in calo in termini di pubblico rispetto all’esordio di sette giorni fa, 7.504.000 spettatori, ma anche dagli ascolti che la seconda puntata della prima stagione ha ottenuto nel 2020, 8.044.000 spettatori. In ogni caso si è registrato un incremento di +1.6% rispetto alla prima stagione.

Ancora una volta Luca Argentero e tutto il cast di Doc sono riusciti a battere la concorrenza. Il pubblico rimane ipnotizzato davanti alle dinamiche raccontate. Sono ancora vive le immagini della morte del dottor Lorenzo Lazzarini, interpretato da Gianmarco Saurino, che continua ad essere presente nella fiction attraverso una serie di flashback.

Si è rilevata una scelta rischiosa quella di far uccidere dal Covid-19 uno dei protagonisti di Doc-Nelle tue Mani. Restano ancora da interpretare, però, i messaggi criptici che Saurino e Luca Argentero hanno postato sui social e che annunciano ulteriori colpi di scena: “Non è finita qui…”.

Doc Nelle tue Mani ascolti: il successo per Luca Argentero è inarrestabile

La seconda emissione di Doc Nelle tue Mani ha battuto la concorrenza. Luca Argentero, che dovrebbe sbarcare a Sanremo 2022 in qualità di ospite, si conferma essere un attore inarrestabile. Proprio al Festival Amadeus dovrebbe celebrare il successo che continua a riscuotere Doc.

Se il primo canale della Tv di Stato ha sfiorato il 31% di share, la partita di calcio, valida per l’accesso al prossimo turno di Coppa Italia, tra Roma e Lecce in onda sulla rete ammiraglia del Biscione ha conquistato il 10.9% di share. L’incontro calcistico della scorsa settimana tra Milan e Genoa, come riportato dagli ascolti tv, aveva ottenuto di più: 3.143.000 e il 13.3%.

Perché Doc-Nelle tue Mani è un successo? Il racconto ispirato a una storia vera

Doc Nelle tue Mani è ispirata alla storia vera del dottor Pierdante Piccioni, che dopo un incidente stradale entrò in coma e perse 12 anni di memoria. Se la prima stagione è stata più autobiografica nei confronti di questa vicenda, nella seconda i personaggi hanno iniziato a camminare con le loro gambe.

Le vicende del reparto guidato da Andrea Fanti incollano milioni di spettatori per lo spirito di squadra tra colleghi che non sempre riflette la realtà ospedaliera. L’altra cosa che piace al pubblico è l’attenzione dedicata al paziente, quello che tutti vorrebbero ricevere quando ci si trova in ospedale. Nella terza puntata ci saranno ulteriori colpi di scena (QUI per le anticipazioni).