Noi, Aurora Ruffino parla del suo personaggio: la dichiarazione

Il 20 marzo, su Rai 1, andrà in onda la terza puntata di Noi. Nel cast, scelto con grande attenzione, è presente anche Aurora Ruffino. L’attrice, che nella fiction dà il volto a Rebecca Peirò, nelle ultime ore, ha rilasciato un’intervista per il settimanale Tele Più dove ha parlato della sua esperienza. Si è soffermata, soprattutto, sulle sensazioni provate davanti alla necessità di interpretare un personaggio così maturo e sul suo amore per la recitazione.

Noi, Aurora Ruffino parla della differenza di età con Rebecca

Aurora Ruffino è un’attrice molto stimata nel mondo della recitazione. Ha preso parte a diverse produzioni italiane, tra cui La solitudine dei numeri primi, Braccialetti Rossi e Un passo dal cielo 6. Ha interpretato protagonisti diversi tra loro, ma il ruolo di Rebecca Peirò in Noi ha stupito anche i suoi fan. Tra Aurora e il suo personaggio, infatti, c’è una grande differenza di età. L’attrice ha 32 anni, mentre la moglie di Pietro, nelle diverse scene, arriva anche alla soglia dei Sessanta.

È stata una sfida inaspettata per lei, però, dalle sue parole, sembra essersi calata perfettamente nella situazione. Ovviamente, modificare i suoi lineamenti ha comportato numerose difficoltà, tuttavia il risultato finale è stato davvero sorprendente.

Un risultato sorprendente sul set: nessun imbarazzo per Rebecca

Aurora Ruffino, durante l’intervista per Tele Più, ha ammesso di essere rimasta molto sorpresa dal lavoro svolto dal trucco e parrucco. È stato proprio l’impegno di questi due reparti a rendere il suo personaggio credibile. Trasformare una giovane ragazza in una donna matura comporta insidie non indifferenti.

Si rischia di rendere poco credibile il personaggio, ma nel caso di Rebecca Peirò non è stato così. Aurora, che era stata criticata per la sua fisicità, ha rivelato di essersi sentita completamente a suo agio. In particolare, le è piaciuto molto interpretare la Rebecca sessantenne.

Una passione incontenibile: l’amore di Aurora Ruffino per la recitazione

L’attrice di Noi ha sviluppato l’amore per la recitazione da giovanissima. Dal momento in cui ha scoperto questa passione, non è più riuscita a separarsene. La sua famiglia, inizialmente, era titubante. Gli zii e i nonni avrebbero voluto qualcosa di diverso per lei, ma non hanno mai smesso di supportarla.

Aurora Ruffino ha spiegato che la sua famiglia è umile e che la recitazione non veniva considerata un lavoro con una possibilità reale di successo. Per fortuna, tutto è andato per il verso giusto e lei è riuscita a realizzare il suo sogno. Questa sera, i fan più appasionati potranno nuovamente passare del tempo con la loro beniamina grazie al nuovo appuntamento di Noi (qui le anticipazioni). Cosa accadrà al personaggio di Rebecca?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Add to Collection

No Collections

Here you'll find all collections you've created before.