in , , ,

Amici Serale, Maria De Filippi ricorda Piero: i gesti che vedremo stasera

Prima registrazione del Serale di Amici senza Piero Sonaglia. Maria De Filippi lo ricorda in studio stasera

maria De Filippi omaggia piero al serale di amici

Sono trascorsi sette giorni dalla morte di Piero Sonaglia, l’assistente di studio di Maria De Filippi a Uomini e Donne, Amici, Tu Si Que Vales e C’è Posta Per Te. Questa sera andrà in onda il quarto appuntamento del Serale, il primo senza la presenza dell’uomo. Un’assenza che, nel corso della registrazione di giovedì scorso, ha fatto tanto rumore. La scorsa settimana la ‘Buonanotte di Amici’ è stata dedicata a Piero Sonaglia con una clip emozionante sulle note di Angeli di Vasco Rossi. Stasera, invece, vedremo diversi gesti da parte di Maria De Filippi nel ricordo di Piero Sonaglia sia all’inizio che al termine della puntata del talent show.

Serale di Amici stasera: i gesti Maria De Filippi per Piero Sonaglia morto

La morte di Piero Sonaglia ha sconvolto tutto il gruppo di lavoro capitanato dalla De Filippi ma anche il pubblico e quanti lo conoscevano. L’uomo è sempre stato una figura onnipresente nelle sue trasmissioni e vederlo dietro le quinte era una rassicurazione per la conduttrice, come ha svelato in una lettera di recente. Riuscire a registrare una puntata del Serale senza di lui è stata davvero dura.

Per cercare di alleviare il dolore, Maria De Filippi ha ricordato Piero Sonaglia a inizio puntata. Il pubblico presente in studio ha dato il suo ultimo saluto con un lungo applauso; sarà inquadrato un cartellone in sua memoria. Prima di iniziare la registrazione (QUI le anticipazioni) si è rivolta ai suoi collaboratori: “Facciamola precisa, come faceva lui”. Al termine dell’appuntamento, invece, Maria manderà un bacio al suo assistente.

Funerali Piero Sonaglia oggi: aperta inchiesta sulla sua morte

Si terranno oggi alle ore 11 i funerali di Piero Sonaglia, storico assistente di studio di Maria De Filippi, presso il Tempio di Roma nel rispetto del suo credo. La camera ardente sarà allestita a Tor Vergata dalle ore 8 alle ore 10 per quanti vorranno rendergli un ultimo saluto. Intanto è stata aperta un’inchiesta sulla sua morte per far luce sulle cause del decesso. L’ipotesi è che lo abbia ucciso un malore o un trauma riportato dopo uno scontro con un altro calciatore.