Ascolti Serale di Amici: boom e nuovo record per Maria De Filippi

Come rivelano gli ascolti del Serale di Amici, non c’è gara tra il talent di Maria De Filippi e Ulisse di Alberto Angela su Rai1. La quarta puntata del programma di Canale 5 è stata vista da 4.600.000 spettatori per uno share che ha raggiunto una media del 26.5%. Ancora una volta un ottimo risultato per la rete. Sul primo canale del servizio pubblico radiotelevisivo, invece, a seguire il contenitore di divulgazione scientifica sono stati 2.600.000 spettatori, share del 13.2%.

Ad oggi la puntata più vista risulta essere quella andata in onda il 9 aprile con il record di ascolti; la meno visto quella del 24 marzo scorso con 3.939.000 spettatori, 24.8% di share.

Maria De Filippi fa il pieno di ascolti. Stefano De Martino scende in pista al Serale

Il quarto appuntamento del Serale di Amici è stato aperto da Maria De Filippi (che ha fatto il pieno di ascolti) rendendo omaggio a Piero Sonaglia, l’assistente di studio morto prematuramente a causa di un infarto da trauma. La serata è proseguita con le sfide tra colpi di danza e canto e sono stati eliminati Aisha e Crytical. Stefano De Martino ha cercato di fare pace con Alessandra Celentano. L’insegnante di danza classica si è lasciata coinvolgere da Stefano in un tango che ha stupiti davvero tutti. All’improvviso l’esibizione è stata interrotta da Alessandra in persona: “Maria, purtroppo ho quel problema alla schiena che mi porto da tempo”.

Crytical prima dell’eliminazione dal Serale: “Non riesco ad essere come vorrei”

Prima di ricevere il verdetto, una volta giunto in casetta Crytical si è lasciato andare ad uno sfogo. Il giovane del Serale di Amici, che ha dovuto dire addio all’avventura nel talent dopo aver perso contro il ballerino Nunzio, ha confessato di non riuscire ad essere come vorrebbe, “vorrei riuscire a dare di più. Non riesco ad essere sempre al top”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Add to Collection

No Collections

Here you'll find all collections you've created before.