in , ,

Uomini e Donne: Maria De Filippi caccia Gemma? “Pazienza agli sgoccioli”

Il volto storico del Trono Over sarà fatta fuori nella nuova stagione? Retroscena bomba sulla decisione della conduttrice

Gemma Galgani fuori da uomini e donne

È incerto il ritorno di Uomini e Donne di Gemma Galgani. Nuovo, il settimanale diretto da Riccardo Signoretti, ha lanciato l’ennesima bomba sul futuro della dama torinese. Nel dettaglio, girerebbero voci piuttosto insistenti sul fatto che Maria De Filippi sia pronta a sostituire Gemma. Sulla rivista si legge che a spingere la padrona di casa di UeD verso la rottamazione sarebbe stata l’ennesima conoscenza del volto storico del Trono Over “finita con un nulla di fatto e con il solito piagnisteo”. Ci sarà davvero la fine dell’egemonia di Gemma Galgani all’interno del programma che ha chiuso una stagione record di ascolti tv?

Gemma Galgani, retroscena choc: “Pazienza agli sgoccioli a Uomini e Donne”

Oltre a sganciare questo scoop, la rivista ha svelato dei retroscena choc che arriverebbero direttamente dal dietro le quinte di Uomini e Donne. Pare che ormai negli studi il clima nei suoi confronti non sarebbe più sereno. La pazienza di un tempo sarebbe ormai agli sgoccioli:

“Mai come quest’anno Gemma ha faticato a trovare l’uomo e tutte le frequentazioni sono durate poco…”

Per questo motivo, pare che Maria De Filippi abbia preso seriamente in considerazione il fatto di fare a meno di lei a partire dalla prossima stagione tv 2022/2023 (QUI i palinsesti).

Giorgio Manetti interviene contro Gemma Galgani: “Deve smetterla”

Su Gemma si è esposto anche Giorgio Manetti. L’ex cavaliere ha rivelato di credere che dovrebbe smetterla di sognare con gli occhi aperti il principe azzurro ma li deve proprio aprire: “La nostra storia è solo un lontano ricordo”. Al momento non vi sono conferme su Gemma fuori da Uomini e Donne; bisognerà attendere la prima registrazione della nuova stagione che si terrà alla fine di agosto. Intanto la dama continua a curare la sua rubrica sulla rivista Uomini e Donne Magazine. Magari potrebbe continuare solo questo percorso editoriale.