in , , ,

Giudici Serale di Amici 21, ufficiale: De Martino e chi sono gli altri due nomi

Serale di Amici: Maria De Filippi richiama Stefano De Martino. Non confermate voci su Giorgia e Giulia Michelini

nomi giuria di amici serale

Il Serale di Amici 21 al via sabato 19 marzo su Canale 5. La conferma è arrivata anche dai vari promo televisivi. Maria De Filippi scalda i motori per questa nuova edizione pronta a sbarcare in prima serata. Sono 18 i ragazzi che si sono aggiudicati la maglia per la fase finale. Chi sono i giudici del Serale di Amici? Nei giorni scorsi si erano fatti i nomi di Giulia Michelini e Giorgia. Sarebbe stato un vero e proprio colpaccio per Maria con una giuria a maggioranza femminile.

Anche per questa edizione non ci sarà Giorgia: la cantante rimane stabile sulla sua decisione di non mettersi in gioco per giudicare le sfide dei ragazzi del talent show. La padrona di casa non molla ancora la presa: prima o poi convincerà l’artista romana e la piazzerà in giuria.

Serale di Amici: Maria De Filippi conferma la giuria dello scorso anno

Dagospia ha confermato che i giudici del Serale di Amici saranno esattamente quelli dello scorso anno. Le ultime indiscrezioni parlavamo dell’arrivo di Stefano De Martino e della sostituzione di Stash dei The Kolors ed Emanuele Filiberto di Savoia. La conduttrice, invece, ha confermato i tre nomi anche per quest’anno. Una giuria tutta al maschile che già si è messa alla prova nel 2021 generando non poche critiche da parte dei telespettatori.

La padrona di casa della Scuola più longeva del piccolo schermo ha stravolto il regolamento del Serale; l’unica certezza è il ritorno, per il secondo anno consecutivo, dei tre giudici di Amici 20 dopo gli ascolti brillanti ottenuti.

Giuria di Amici: Emanuele Filiberto confermato. Suo fratello a La Pupa e il Secchione?

Su Canale 5 e Italia 1 ci saranno due membri della Casa Savoia. Se Emanuele Filiberto sarà giudice del Serale di Amici, nel cast de La Pupa e il Secchione potrebbe arrivare suo fratello, figlio segreto di Vittorio Emanuele di Savoia. Lorenzo Orsini sarebbe nato dalla relazione tra l’imprenditore e un’avvocatezza conosciuta più di 20 anni. Il ragazzo oggi ha 22 anni, studia Legge ed è quasi arrivato alla laurea, ma non è mai stato riconosciuto.