in

Fedez: “Ho paura di morire”. Pubblicati audio choc dallo psicologo

Perché il rapper ha deciso di condividere gli audio della scoperta straziante del tumore al pancreas: le parole di Fedez

fedez audio tumore

Nelle ultime ore Fedez ha scelto di condividere sui social un ricordo particolare e toccante della sua vita privata: la seduta dallo psicologo nel giorno in cui ha scoperto di avere un tumore al pancreas. Il marito di Chiara Ferragni ha sempre raccontato il calvario affrontato, dal momento della diagnosi a quello dell’intervento chirurgico. A spaventarlo più del pensiero della morte era il fatto che i figli Leone e Vittoria, essendo piccoli, avrebbero potuto non ricordarsi di lui: “Ho paura di morire. I miei figli mi dimenticheranno”.

Prima di pubblicare gli audio choc dallo psicologo, Fedez ha fatto tutta una premessa per contestualizzare gli eventi: “Non voglio dimenticare che le cose importanti non sono cose. Tenete quella finestra aperta sempre. Con il cuore”, ha scritto nella didascalia del post.

Fedez pubblica audio privati strazianti: “Giudicate come meglio credete”

Pubblicamente Fedez ha scelto di mostrare le sue lacrime, ma anche il suo dolore e la sofferenza che ha provato nel momento in cui è stato diagnosticato il tumore. Un pensiero è andato anche a Chiara Ferragni: “E poi ci sei tu che sei dovuta essere più forte di tutti”.

Uno dei motivi che ha spinto il giudice X Factor (che ha rovinato una proposta di matrimonio durante le audizioni) a pubblicare i vocali in questione è stato far sentire meno sole le persone che oggi stanno affrontando lo stesso problema o un percorso simile: “Non siete soli, non siete strani. Là fuori c’è a chi può far bene tutto questo”.

The Ferragnez serie, seconda stagione al via: conferma sulle riprese

Di recente Chiara Ferragni è tornata a Cremona per girare una puntata della seconda serie The Ferragnez. A girare con lei erano presenti suo padre Marco, il figlio Leone e Filippo, amico di infanzia dell’influencer. Il centro della città è diventato per una manciata di ore la sede di un set sotto gli sguardi curiosi dei passanti.